Inumazione Ceneri

inumazione delle ceneri

la Tassa d’inumazione ceneri di Ama Servizi Funebri costa € 435,40

L’Inumazione e come si svolge l’inumazione salma,

la Tassa d’inumazione cenri di Ama Servizi Funebri costa € 435,40

Con la diffusione del servizio di cremazione delle ceneri c’è sempre più richiesta di luoghi in cui conservare le urne cinerarie.

Per questo motivo abbiamo deciso di spiegarti cosa si intende per inumazione delle ceneri come si svolge l’inumazione.

Quando si perde una persona cara, in alcune località, diventa sempre più difficile effettuare la tumulazione a causa della mancanza di posti nei cimiteri.

Molte persone, infatti, si domandano dove conservare le ceneri in caso di cremazione e come dare la possibilità a parenti e amici di rendere omaggio al defunto dopo la cremazione.

L’inumazione, diffusa in molti paesi europei, consiste nella sepoltura della salma o delle ceneri sotto terra.

Questa pratica, quindi, può essere effettuata sia per il feretro che in caso di cremazione.

L’inumazione delle ceneri, simile all’inumazione delle salme, consente a chiunque di far visita al defunto, nonostante non sia una sepoltura tradizionale.

Cos’è l’inumazione delle ceneri

Il posto può essere occupato per almeno 10 anni, termine prima del quale la salma non può essere spostata. Quindi, il gestore del cimitero non può esumare la salma prima che sia trascorso questo tempo dalla sepoltura.

L’inumazione è un processo molto delicato per cui, solo gli addetti dell’agenzia funebre e gli operatori cimiteriali, possono occuparsene. Una delle caratteristiche dell’inumazione che non tutti conoscono è che, per i primi sei mesi, la fossa viene ricoperta solo da terra, sulla quale vengono collocati il cippo funerario e una croce in legno. Difatti, questo periodo è necessario affinché il terreno si assesti e si ricompatti.

Gli addetti cimiteriali si occupano di ripristinare avvallamenti ed eventuali cedimenti del terreno. Dopo sei mesi, i familiari possono decidere che tipo di copritomba, cippo marmoreo o monumento funebreda utilizzare per ricordare la persona cara.

Ricapitolando…

L’inumazione delle ceneri avviene dopo la cremazione. Si tratta della sepoltura delle ceneri nel terreno, all’interno di un’urna biodegradabile, affinché le ceneri si decompongano nel tempo.

In alcuni cimiteri, in alternativa all’inumazione e alla tumulazione delle ceneri, è possibile effettuare la dispersione delle ceneri, in zone adibite proprio al rilascio delle ceneri nel terreno