martedì, Novembre 24
Shadow

Cosa fare in caso di decesso per Coronavirus Covid-19

Tutte le prassi da seguire in caso di decesso per coronavirus Covid-19

E le regole per la vestizione salma, igienizzazione salma, rito funebre, veglia funebre.

in caso di decesso per Coronavirus Covid-19 le regole che sono state introdotte nel nostro Paese sono molto stringenti.

Anche se indispensabili, contribuiscono a generare nuove sofferenze e nuovo dolore ai cari che sono già messi a dura prova per la perdita di un loro congiunto.

Il risvolto più drammatico della pandemia è quello di non poter dare l’estremo saluto al proprio caro che, purtroppo, è deceduto a causa del Coronavirus Covid-19.

quali sono le regole in caso di decesso per Coronavirus ( Covid-19)?

In caso di decesso per Coronavirus Covid-19 nelle strutture sanitarie è consentito esclusivamente l’accesso alle camere mortuarie solo al personale professionale munito dei dispositivi sanitari:

In via generalizzata per tutti i defunti per i quali non si possa escludere la contrazione Coronavirus Covid-19 occorre osservare delle precauzioni.

Vestizione Salma e Igienizzazione

In caso di decesso per Coronavirus Covid-19 è vietata la vestizione del salma, la sua tanatocosmesi, come qualsiasi trattamento di imbalsamazione o conservativo o altri quali lavaggio, taglio di unghie, capelli, barba e di tamponamento.

la manipolazione del defunto antecedente la chiusura nel feretro dovrà avvenire adottando tutte le misure di sicurezza atte ad evitare

  • il contagio tramite inalazione,
  • Inalazione
  • contatto con superfici nonché fluidi e materiali biologici infetti.

Prima dell’arrivo del personale incaricato del trasporto funebre, il personale sanitario deve provvedere:

  • L’isolamento del defunto
  • Avvolgere all’interno di un sacco impermeabile sigillato
  • Disinfettato esterna per ridurre al minimo le occasioni di contagio durante le operazioni di incassamento.

In caso di decesso al di fuori delle strutture sanitarie, il personale incaricato del trasporto funebre deve provvedere:

  • All’incassamento in duplice cassa riducendo al minimo le occasioni di contatto, avvolgendo il defunto in un lenzuolo imbevuto di disinfettante.
Dispositivi di Protezione Individuale del Personale Funebre Individuale:

Il personale adibito alla manipolazione del cadavere adotterà, nel rispetto delle disposizioni normative, delle ordinanze e dei protocolli operativi emanati dalle Autorità sanitarie,

dispositivi di protezione individuale appropriati, secondo le indicazioni formulate da parte dei competenti servizi di sicurezza e protezione dei lavoratori, l’utilizzo di adeguati

  • Mascherina
  • Occhiali protettivi (oppure mascherina con visiera)
  • Tuta Antisettica
  • Guanti
Il feretro e il suo confezionamento dovranno avere le caratteristiche stabilite dall’Allegato

Dopo l’incassamento il feretro, confezionato diversamente in funzione della destinazione, è chiuso e sottoposto a disinfezione esterna sia superiormente, sia lateralmente che inferiormente.

Oltre ad essere garantita un’adeguata aerazione dei locali, al termine delle attività, dovrà essere eseguita un’accurata pulizia con disinfezione delle superfici e degli ambienti adibiti alle attività

Le Cerimonie Funebri Coronavirus Covid-19

Le cerimonie funebri per lo svolgimento del Funerale Coronavirus Covid-19 sono consentite, purché svolte nei termini previsti dal DPCM

Il decreto stabilisce infatti che al cimitero si possa celebrare solo un breve rito della sepoltura , come previsto dal rituale per le esequie, ma senza celebrazione della messa.

Durante questo rito, i presenti dovranno rispettare la distanza di almeno un metro l’uno dall’altro, come imposto dalla normativa.

Call Now Button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com